Menu
header_presse.jpg
  • Home ❯
  • Stampa ❯
  • News
  • WashTec presenta gli impianti di lavaggio a tunnel di nuova concezione SoftLine² Xpress Pro.
Schließen
Numero verde

Service

800 719 756

WashTec Italia

Via Achille Grandi 16/E

I-15 033 Casale Monferrato

Tel.: 0039 0142 76 36 4

Fax: 0039 0142 45 37 04

Formulario di contatto

WashTec presenta gli impianti di lavaggio a tunnel di nuova concezione SoftLine² Xpress Pro.

 Xpress Pro Waschstraßen Konzept von WashTec

Il nuovo concept degli impianti di lavaggio a tunnel SoftLine² Xpress Pro di WashTec consente di realizzare efficienti impianti a tunnel express già a partire da 42 m di lunghezza, grazie all'innovativa tecnologia lineare. Il concept Express risulta vantaggioso negli impianti a tunnel già con investimenti ridotti.

I requisiti di mercato richiesti ad un impianto di lavaggio a tunnel Express sono chiari: elevata velocità del traino associata ad un risultato di lavaggio ottimale e ad un comfort elevato per i clienti dell'autolavaggio, senza dimenticare le spese per il personale, che devono essere ridotte. Il nuovo concept degli impianti a tunnel SoftLine² Xpress Pro di WashTec risponde proprio a questi requisiti, oltre a consentire la realizzazione di impianti in luoghi in cui lo spazio a disposizione è ridotto.

Il concept SoftLine² Xpress Pro non considera solo l'installazione delle macchine, ma anche l'impiego ottimizzato dei prodotti chimici per il lavaggio e i periodi di azione dei rispettivi processi di lavaggio. La struttura modulare dell'impianto a tunnel SoftLine² Vario di WashTec assicura un lavaggio perfetto dell'auto grazie alla comprovata tecnologia lineare e ad una adeguata velocità del traino. Tre sono le versioni Express disponibili: con una lunghezza del traino di 42, 46 e 50 m.

WashTec affianca i clienti nella realizzazione di un concept globale da applicare ad un centro di lavaggio nuovo o da rinnovare. Insieme ai clienti creiamo soluzioni in grado di generare profitti, ad esempio ottimizzando le indicazioni per imboccare il nastro trasportatore oppure la procedura di pagamento. Ma vi rientrano anche le soluzioni indoor per il self-service e le postazioni di aspirazione per un maggior comfort dei clienti e il contemporaneo incremento dell'attività di lavaggio.